Olesia - Fiori ad Arte

foto da un matrimonio

Il nostro matrimonio "tipo"

Durante il nostro primo incontro mi avevano parlato dell' impostazione che avevano dato alla cerimonia, uno stile country abbastanza raffinato, con predominanza dei colori bianco e avorio

Dopo che gli sposi si sono rivolti a noi con quasi un anno di anticipo dalla data della cerimonia mi sono messa subito al lavoro. Durante il nostro primo incontro mi avevano parlato dell' impostazione che avevano dato alla cerimonia, uno stile country abbastanza raffinato, con predominanza dei colori bianco e avorio. Questi incontri per me sono fondamentali, non servono solo ad avere nozioni sul matrimonio ma sopratutto per capire chi ho davanti, studiare i dettagli delle persone attraverso l'abbigliamento, lo stile e il modo di parlare per capire quale allestimento è il più adatto . Fissato l'incontro per il sopralluogo alla location ci siamo ritrovati alla chiesa dove ho fatto le foto e ho preso le misure, poi al ristorante dove ho potuto anche conoscere il responsabile del posto.

É iniziato così il lavoro più creativo per me, la costruzione del progetto. Facendo vari schizzi della chiesa ho iniziato a elaborare i bozzetti, ogni idea diversa da quella precedente ma sempre rispettando il gusto della coppia. Scelte poi le idee a mio parere migliori ho tirato giù i relativi preventivi, facendo sempre attenzione a dare più possibilità di scelta sia a livello creativo che a livello economico.

Ho finalmente potuto consegnare e spiegare alla coppia le mie idee, mostrare i miei progetti, i bozzetti, le schede colore cercando sempre di rispondere a ogni domanda con chiarezza e risolvere ogni perplessità. Scelto il progetto definitivo ho provveduto a chiamare i fornitori per ordinare con largo anticipo i materiali richiesti così da avere la certezza di un prodotto fresco e di prima scelta.

A circa un mese dalla data del matrimonio ci ritroviamo con gli sposi, ricontrollando tutto il progetto e facendo le ultime modifiche, decidendo infine gli orari di consegna di ogni singola creazione: bouquet, bottoniere, bracciali, damigelle etc. Per fare in modo che QUEL giorno gli sposi siano tranquilli, ogni cosa verrà recapitata direttamente da noi a domicilio.

Mancano solo 2 giorni alla data della cerimonia, ecco che ritiriamo tutti i fiori e i complementi da me precedentemente ordinati e inizia il lavoro manuale vero e proprio. Ci aspettano 2 giorni molto duri dove lavoreremo solo per gli sposi costruendo tutto in negozio e consegnando il giorno stesso... tutto pronto per esser collocato al proprio posto.

La mattina stessa intorno alle 5 mi reco in negozio per preparare quello che è un po' il protagonista del matrimonio... il bouquet della sposa. Ci vogliono circa 3 ore di lavoro, grande manualità e molta pazienza. Utilizzando ferretti, gutaperga, nastri, perline e vari accessori arriviamo al lavoro finale ed è incredibilmente appagante vedere come ogni volta rispecchi completamente la sposa che lo indossa.

Andiamo poi con le varie consegne in base agli orari accordati con gli sposi: la chiesa, la macchina, la location poi tutti i complementi più delicati: il bouquet, le bottoniere, i bracciali per le damigelle etc.

Finalmente ci siamo, manca solo l'ultimo controllo, a circa un ora dalla cerimonia torniamo a vedere che tutto sia perfetto. Ecco, adesso è il momento di godersi il lavoro svolto e trovare nei volti degli sposi la gioia di un momento importantissimo!